Comune di PadriaComune di Padria

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito



Sezioni del sito:

Vai su


Contenuti

Iscrizioni aire

Iscrizione all'A.I.R.E.

Un cittadino italiano che trasferisce la residenza all'estero, deve, entro 90 giorni dall'avvenuto trasferimento, presentarsi al Consolato italiano competente per territorio e compilare il modulo (Mod. Cons01) con i propri dati anagrafici e quelli dei familiari conviventi. Il modulo sarà  trasmesso d'ufficio al Comune, per la contemporanea cancellazione dall'Anagrafe della Popolazione Residente (A.P.R.) e l'iscrizione all'Anagrafe dei cittadini Italiani Residenti all'Estero (A.I.R.E.). 

Il cittadino può informare il Comune prima di trasferire la propria residenza all'estero. In questo caso il richiedente dovrà compilare il modulo di dichiarazione di trasferimento della residenza all'estero, reperibile nel sito del Ministero dell'Interno, che dovrà essere firmato da tutti gli eventuali conviventi maggiorenni che espatriano. 
L'istanza potrà essere presentata direttamente all'Ufficio Anagrafe del Comune, a mezzo Raccomandata (Comune di Padria - Servizio Demografico piazza del Comune n.1 – 07015 Padria), tramite fax (079/807323), posta elettronica semplice (anagrafe@comune.padria.ss.it) o posta elettronica certificata (protocollo@pec.comune.padria.ss.it) allegando una copia del documento di riconoscimento dei richiedenti maggiorenni. 

La dichiarazione di trasferimento della residenza all'estero aprirà la pratica di iscrizione all'AIRE per il cui completamento il cittadino dovrà, presentarsi al Consolato italiano competente. In caso di mancata conferma entro il termine di un anno, da parte del Consolato, sarà avviato il procedimento di cancellazione per irreperibilità del cittadino dall'A.P.R. 


L'iscritto all'A.I.R.E. deve far pervenire al Comune, tramite il Consolato di riferimento, tutte le notizie relative alle variazioni anagrafiche e di stato civile. 


NORMATIVA: L. 27.10.1988 n. 470 - D.P.R. 6.9.1989 n. 323 (Regolamento A.I.R.E.) - D.L. 9.2.2012 n. 5 - art. 5 - convertito in L. 4.4.2012 n. 35

REQUISITI RICHIESTI: Essere cittadino italiano, essere residente nel comune al momento dell'emigrazione.

DOCUMENTI DA PRESENTARE: Rivolgersi direttamente al Consolato italiano competente per territorio.

TERMINI PERLA PRESENTAZIONE: entro 90 giorni dall'avvenuto trasferimento

UFFICIO COMPETENTE: anagrafe

RESPONSABILE: Boeddu Paola

INDIRIZZO: piazza del Comune n.1

TELEFONO: 079/807018

FAX: 079/807323

MAIL: protocollo@pec.comune.padria.ss.it

         amministrativo@comune.padria.ss.it

ORARIO: dal lunedì al sabato dalle 11.00 alle 13.00

Home | Mappa del sito | Contatti | Credits | ConsulMedia 2009 | @ Comune di Padria - Tutti i diritti riservati

Vai su