Comune di PadriaComune di Padria

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito



Sezioni del sito:

Vai su


Contenuti

Variazione d'indirizzo all'interno del territorio comunale

I cittadini che sono già residenti nel Comune di Padria e hanno effettuato un cambio di abitazione nell'ambito del medesimo Comune, sono tenuti a presentare all'Ufficiale d'Anagrafe la dichiarazione di cambio di indirizzo. La dichiarazione deve essere resa entro 20 giorni dall'avvenuta variazione indicando l'esatto indirizzo della nuova abitazione

Ogni cittadino maggiorenne utilizzando il modulo "variazione indirizzo" può richiedere il cambio di abitazione per sé e per le persone sulle quali esercita la potestà o la tutela, presentandosi allo sportello dell’ufficio anagrafe con:

- un proprio documento valido di identità (D.P.R. 28.12.2000, n. 445 art. 1 lett. d) e art. 35)) e con la copia del documento valido di identità di tutte le persone che trasferiscono la residenza;

-la patente ed il libretto di circolazione dei veicoli intestati al richiedente e alle persone che trasferiscono la residenza. 

L'Ufficiale d'Anagrafe provvederà, nei due giorni lavorativi successivi, alla registrazione delle dichiarazioni ricevute, fermo restando che gli effetti giuridici decorrono dalla data di presentazione delle stesse. 

Nei 45 giorni successivi alla dichiarazione resa o inviata, l’Ufficiale di Anagrafe provvederà a effettuare l’accertamento dei requisiti previsti per l’iscrizione anagrafica. Qualora, decorso il termine suddetto, non vengano comunicati all’interessato gli eventuali requisiti mancanti o gli esiti negativi degli accertamenti svolti, quanto dichiarato si considera conforme alla situazione di fatto (Art. 20 L. 241/90, silenzio-assenso). 

Nel caso in cui gli accertamenti diano invece esito negativo, l’Ufficiale d’Anagrafe comunicherà all’interessato i requisiti mancanti o gli accertamenti negativi svolti ed egli, entro 10 giorni dal ricevimento di tale comunicazione, ha diritto di presentare per iscritto le proprie osservazioni, eventualmente corredate da documenti. La comunicazione del preavviso di rigetto interromperà i termini del procedimento che iniziano nuovamente a decorrere dalla data di presentazione delle osservazioni o, in mancanza, dalla scadenza del termine di 10 giorni di cui sopra. 

Nel caso di mancato accoglimento delle osservazioni, l’Ufficiale di Anagrafe indicherà la motivazione nel provvedimento con cui avviserà l’interessato del definitivo esito dei controlli svolti, nonché del conseguente ripristino della posizione anagrafica precedente. 

NOTIZIE UTILI 

Dal 1° ottobre 1995, l'aggiornamento dell'indirizzo sulle patenti di guida e dal 1° marzo 1997 l'aggiornamento sul libretto di circolazione dei veicoli a seguito di trasferimento della residenza o il cambiamento di abitazione, ha luogo direttamente d'ufficio a cura della Pubblica Amministrazione che rilascia una ricevuta provvisoria da conservare con la patente di guida e con il libretto di circolazione fino all'aggiornamento definitivo. 
Il Ministero competente, sulla base delle informazioni ricevute dal Comune, aggiorna la residenza dell'interessato negli appositi archivi informatici. Successivamente, solo per quanto riguarda i veicoli, il Ministero medesimo spedisce a casa degli interessati un tagliando adesivo in cui è indicata la nuova residenza, da applicare sulla carta di circolazione. Per la patente di guida, invece, dal 2.2.2013, non viene più inviato l'adesivo di aggiornamento.Se entro 180 giorni l'interessato non riceve il tagliando, si potrà rivolgere al numero verde: 800-23 23 23. 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO : D.P.R. 223 del 30/08/1989

UFFICIO COMPETENTE: anagrafe

RESPONSABILE: Boeddu Paola

INDIRIZZO: piazza del Comune n.1

TELEFONO: 079/807018

FAX: 079/807323

MAIL: protocollo@pec.comune.padria.ss.it

         amministrativo@comune.padria.ss.it

ORARIO: dal lunedì al sabato dalle 11.00 alle 13.00

 



Risorse correlate

Home | Mappa del sito | Contatti | Credits | ConsulMedia 2009 | @ Comune di Padria - Tutti i diritti riservati

Vai su