Comune di PadriaComune di Padria

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito



Sezioni del sito:

Vai su


Contenuti

Revisione liste elettorali

Le liste elettorali devono essere costantemente aggiornate e a questo fine sono previste a scadenza determinata e con procedure identiche in tutti i Comuni italiani le revisioni delle liste e si distinguono in:

  • semestrali
  • dinamiche ordinarie
  • dinamiche straordinarie

ognuna con degli adempimenti e dei tempi prestabiliti dalla normativa vigente.

Con la revisione semestrale vengono iscritti coloro che compiranno il diciottesimo anno di età nel semestre successivo e si procede alla cancellazione di coloro che sono stati cancellati dallo schedario:

  • dell'anagrafe della popolazione residente, per irreperibilità in occasione del censimento generale della popolazione o a seguito di ripetuti accertamenti;
  • dell'anagrafe degli italiani residenti all'estero, per irreperibilità presunta al compimento del centesimo anno di età o a seguito di due rilevazioni degli italiani residenti all'estero.

Mentre con la revisione semestrale si procede all'iscrizione dei minori di età, la revisione dinamica ordinaria riguarda o coloro che sono già elettori o i maggiori di età che per qualsiasi motivo non sono iscritti sulle liste elettorali. Le revisioni dinamiche ordinarie sono due e si attuano nei mesi di gennaio e luglio. Con la prima tornata da effettuarsi nella prima decade di gennaio e luglio l'ufficiale elettorale procede alle cancellazioni, con la seconda tornata da tenersi nella terza decade degli stessi mesi si procede alle iscrizioni e alle variazioni conseguenti a cambio di indirizzo che comporti anche cambio di sezione, in seguito a:

  • cancellazioni per decesso;
  • trasferimento di residenza in altro Comune;
  • perdita della cittadinanza italiana;
  • perdita della capacità elettorale;
  • iscrizioni per immigrazione, per riacquisto della capacità elettorale e per motivi diversi dal compimento del 18mo anno di età.

Le revisioni dinamiche straordinarie devono essere attuate in occasione di consultazioni elettorali, con termini abbreviati suddivise in quattro parti:

  • prima tornata [prevista circa otto giorni prima della pubblicazione del manifesto di indizione dei comizi elettorali];
  • seconda tornata [prevista quarantacinque giorni prima della votazione ovvero il giorno della pubblicazione di detto manifesto];
  • iscrizioni per motivi diversi dal compimento del 18° anno di età [prevista trenta giorni prima della data fissata per l'elezione];
  • cancellazioni per decesso [prevista quindici giorni prima della data della consultazione].

Gli adempimenti sono gli stessi delle revisioni dinamiche ordinarie. Successivamente all'ultima scadenza non è più possibile variare le liste elettorali ed il Sindaco, su decisione della Commissione elettorale circondariale, ammette al voto chi successivamente a tale data matura il diritto elettorale e ritira la tessera elettorale a coloro per i quali successivamente a tale data riceve la comunicazione di perdita della capacità elettorale.

NORMATIVA: D.P.R. 20/03/1967 n.223

UFFICIO COMPETENTE: elettorale

RESPONSABILE: Boeddu Paola

INDIRIZZO: piazza del Comune n. 1 

TELEFONO:079/807018

FAX:079/807323

MAILamministrativo@comune.padria.ss.it

       protocollo@pec.comune.padria.ss.it

ORARIO: dal lunedì al venerdì dalle 11.00 alle 13.00

 

 

Home | Mappa del sito | Contatti | Credits | ConsulMedia 2009 | @ Comune di Padria - Tutti i diritti riservati

Vai su