Comune di PadriaComune di Padria

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito



Sezioni del sito:

Vai su


Contenuti

Elaborazione ed emissione ruoli principali e suppletivi TARSU

 Oggetto del procedimento: Elaborazione ed emissione ruoli principali e suppletivi TARSU

Descrizione sommaria del procedimento: L'importo del tributo ed addizionali, degli  accessori  e  delle sanzioni, liquidato sulla base dei ruoli dell'anno precedente,  delle denunce presentate e degli accertamenti notificati, e' iscritto a cura del funzionario responsabile in  ruoli  principali  ovvero,  con  scadenze successive, nei ruoli suppletivi.

Normativa di riferimento: D. Lgs. 507/1993 - L. 212/2000 (statuto dei contribuenti) – Regolamento sulle entrate comunali - Regolamento Comunale per l'applicazione della TARSU

Modalità di avvio: d’ufficio e su istanza di parte

Unità organizzativa competente:

Servizio Finanziario-Tributi

Piazza del Comune n. 1 – Padria

dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 13.00

Telefono 079807018 Fax  079807323

tributi@comune.padria.ss.it; finanziario@comune.padria.ss.it

 

Responsabile del procedimento: rag. Alberta Podda

Fasi del procedimento:

Inserimento nella banca dati TARSU delle nuove denunce di iscrizione, di variazione e di cancellazione

Trasmissione via web della minuta di ruolo al concessionario per la riscossione per l'elaborazione delle cartelle

Adozione determina per approvazione ruolo e apposizione visto di esecutività

Pubblicazione ruolo

Invio ruolo vistato al concessionario

 

Termini del procedimento: il ruolo deve essere formato e consegnato  al concessionario della riscossione, a pena di  decadenza,  entro  l'anno successivo a quello per il quale e' dovuto il  tributo  e,  in caso di liquidazione in base a denuncia tardiva  o  ad  accertamento, entro l'anno successivo a quello nel corso del quale e'  prodotta  la predetta denuncia ovvero l'avviso di accertamento e'  notificato.  La formazione  e  l'apposizione  del  visto  dei  ruoli   principali   e suppletivi relativi agli anni 1995, 1996 e 1997 sono  eseguite  entro il 31 dicembre 1999.

 

Strumenti di tutela riconosciuti dalla legge in favore dell’interessato:

richiesta di rettifica o annullamento in autotutela (art. 68 del D.P.R. n. 287 del 1992 e art. 2-quater del D.Lgs. n. 564 del 30 settembre 1994)

ricorso alla Commissione Tributaria Provinciale (D.lgs 546/1992)  solo per vizi propri della cartella di pagamento

 

Documenti necessari: -----------------------

 Procedimenti collegati: ----------------------

 

Home | Mappa del sito | Contatti | Credits | ConsulMedia 2009 | @ Comune di Padria - Tutti i diritti riservati

Vai su